University Fernando Pessoa
Azione umanitaria, cooperazione e sviluppo (Master course)

Titolo/durata/ECTS (CFU)
Secondo ciclo (master) / 3 semestri / 90 ECTS

Coordinatore
Prof.  João Casqueira

Introduzione e obiettivi
Il master in Azione Umanitaria, Cooperazione e Sviluppo (Humanitarian Action, Cooperation and Development – HACD) prepara i professionisti o i futuri professionisti a trattare casi di interventi umanitari.

Situazioni di emergenza avvengono in differenti tipi di disastri che possono maturare sia in contesti di conflitto, di emergenze sanitarie, di altri maggiori rischi di sicurezza, sia a seguito di disastri naturali.

Il quadro per affrontare queste situazioni si basa su un approccio umanitario e strategie specifiche, vale a dire: promozione di salute e servizi sociali, preparazione di scenari di rischio di disastri e sicurezza, prevenzione di rischi ed analisi, pianificazione di contingenza e di emergenza, coordinazione di emergenza tra Organizzazioni per la consegna di servizi umanitari, supporto e strumenti logistici, valutazione post-emergenza e sviluppo post-crisi.

Destinatari
Il master HACD è altamente indicato ai candidati che già lavorano o che intendono lavorare nel campo relativo alla prevenzione e gestione dei rischi, per ONG che si occupano di servizi di assistenza e soccorso nei disastri, istituzioni multilaterali, organizzazioni di soccorso, difesa dei diritti umani, alleanze civili-militari in un quadro di operazioni di peace-keeping in zone di conflitto.

Questo master è anche indicato alle organizzazioni interessate alla eradicazione delle vulnerabilità e della povertà, pianificazione macroeconomica per la gestione dei rischi, risoluzione di conflitti etnici e religiosi, protezione sociale contro la violenza ed i traffici umani, media, decision-makers, agenti di gestione dei processi elettorali.

Il programma è progettato per sopperire alla domanda nel mercato del lavoro. Il corso è volto a fornire aI candidato le competenze e le abilità necessarie per gestire le questioni umanitarie a livello governativo e personale.

Quali sono i risultati di apprendimento che il candidate consegue?
— Una comprensione dell’architettura del sistema di cooperazione internazionale, con una particolare attenzione sull’azione umanitaria;
— Una capacità di analizzare strategie e processi dell’aiuto umanitario nel contesto di crisi (di cause naturali o umane);
— Una percezione delle dinamiche politiche, di sicurezza e culturali, in relazione all’azione umanitaria internazionale e della gestione delle crisi;
— Know-how sulla preparazione di progetti di azione umanitaria.

Argomenti principali
Il Master in HACD offre un ampio approccio alle questioni riguardanti l’azione umanitaria e al contempo a procedure di ricerca metodologica.

I corsi offerti in questo programma includono:
— Gestione di crisi e disastri;
— Sanità pubblica e questioni umanitarie;
— Crisi, ricostruzione e sviluppo;
— Diritto internazionale applicato (umanitario);
— Progetti di azione umanitaria e lavoro di campo;
— Metodologia e tecniche di ricerca del Master;
— Cooperazione internazionale e politiche di sviluppo;
— Contesto specifico e ruolo delle Organizzazioni Internazionali;
— Gestione strategica di ONG e Missioni umanitarie;
— Problemi principali in sviluppo e questioni di azione umanitaria.

Piano di studi

1° semestre
Fondamenti di Azione Umanitaria, Cooperazione e Sviluppo (8 ECTS)
Crisi, Ricostruzione e Sviluppo (6 ECTS)
Metodologia di Ricerca (4 ECTS)
Gestione strategica di ONG e Missioni (6 ECTS)
Istituzioni della Cooperazione internazionale (6 ECTS)

2° semestre
Politiche di cooperazione internazionale (6 ECTS)
Gestione dei Conflitti e dei Disastri (8 ECTS)
Diritto Internazionale Applicato (l’insegnamento potrebbe tenersi durante il primo semestre) (4 ECTS)
Seminario di progetto e lavoro di campo (6 ECTS)
Salute e sviluppo (6 ECTS)

3° semestre
Progetto di Lavoro (30 ECTS)

Metodologia didattica
Il Master in HACD prevede sia lezioni frontali che attraverso l’uso della piattaforma e-learning.

La metodologia didattica è partecipativa poiché offre l’opportunità agli studenti di mettere in pratica la conoscenza e l’esperienza acquisita. Il metodo d’insegnamento include lezioni, discussioni di gruppo, presentazioni e riflessioni. Lo sviluppo di progetti di ricerca e lo studio di casi concreti sono anche parte del programma, inclusa l’integrazione dei studenti del master nella ricerca “UNESCO Chair 812”.

Il corpo docente è composto da professori altamente qualificati in varie aree dell’Aiuto Umanitario e dello Sviluppo. Più specificatamente nella direzione di ONG, nella realizzazione di progetti di azione umanitaria, di risposte umanitarie internazionali, di sviluppo economico, ancora, nell’ambito delle scienze politiche, della sicurezza internazionale, e del diritto umanitario internazionale.

Iscriviti ora per un percorso di studio all’UFP:
Iscriviti on-line

Informazioni dettagliate sulle procedure, condizioni, tasse:
Vedi le ammissioni (information in English)